Novità dalla ricerca

anticoagulazione convegno 2019

4° Convegno di Anticoagulazione.it Attualità cliniche, di laboratorio e aspetti sociali

7-8 febbraio 2019 – Bologna Quello delle terapie anticoagulanti e antitrombotiche è un settore della medicina in importante e in rapido cambiamento, che influenza la salute e la qualità di vita di una porzione molto rilevante e in costante crescita della popolazione, specie di quella anziana. Nuovi farmaci, con diverse caratteristiche, resisi disponibili in un … leggi tutto

Leggi tutto

LATEST ON LINE

TVP,sport,sportivo, trombosi venosa profonda

Aldo, il caso clinico di un super atleta a rischio TVP e emorragico

Augusto Zaninellithe System Academy, FirenzeSi riporta il caso clinico di Aldo, un uomo di 37 anni in sostanziale benessere, alto 1,75 centimetri e del peso ...

Leggi
anticoagulazione convegno 2019

4° Convegno di Anticoagulazione.it Attualità cliniche, di laboratorio e aspetti sociali

7-8 febbraio 2019 - BolognaQuello delle terapie anticoagulanti e antitrombotiche è un settore della medicina in importante e in rapido cambiamento, che influenza la salute ...

Leggi
testa_fcsa

Gli obiettivi del nuovo presidente FCSA

    Sophie Testa, direttore del Centro Emostasi e Trombosi ASST di Cremona e membro del board di Anticoagulazione.it e Fondazione Arianna, è stata eletta presidente della ...

Leggi
diabete tipo 2, malattia cardiovascolare aterosclerotica

American College of Cardiology (ACC). Nuove terapie per la riduzione del rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete tipo 2 e malattia cardiovascolare aterosclerotica

La malattia cardiovascolare aterosclerotica (MCA) rappresenta la causa principale di morbilità e mortalità nei pazienti diabetici. Tuttavia i grandi trial clinici hanno evidenziato che il ...

Leggi
digossina, digitale, fibrillazione atriale, mortalità, scompenso cardiaco

Nuova meta-analisi sull'utilizzo della digossina evidenzia un incremento significativo della mortalità

L’utilizzo della digossina nello scompenso cardiaco e nella fibrillazione atriale è stato fortemente ridimensionato ma è tuttora previsto dalle linee guida, nonostante non vi siano ...

Leggi
TVP,sport,sportivo, trombosi venosa profonda

Aldo, il caso clinico di ...

15/01/20191
anticoagulazione convegno 2019

4° Convegno di Anticoagulazione.it ...

11/01/20192
testa_fcsa

Gli obiettivi del nuovo presidente ...

11/01/20193
diabete tipo 2, malattia cardiovascolare aterosclerotica

American College of Cardiology (ACC). ...

08/01/20194
digossina, digitale, fibrillazione atriale, mortalità, scompenso cardiaco

Nuova meta-analisi sull'utilizzo della digossina ...

03/01/20195

Focus

Dalla Rete Nazionale di Farmacovigilanza AIFA Rivaroxaban risulta il NAO con minor rischio di reazioni avverse (ADR)

La valutazione dei rischi/benefici è un punto cruciale nella scelta di un farmaco anticoagulante. La disponibilità di dati su efficacia e sicurezza dei farmaci è basilare per operare una scelta tra i diversi trattamenti. Un aiuto in questo senso può venire dall’analisi delle reazioni avverse (ADR) segnalate dai clinici sul sito del nostro ente regolatorio … leggi tutto


sotenibilità economica, TVP, SULODEXIDE, TEV

STRATEGIE DI SOSTENIBILITA’ ECONOMICA DELLA TERAPIA CON SULODEXIDE

Augusto Zaninelli The System Academy, Firenze Gli interessanti risultati prodotti dallo studio SURVET, pubblicato su Circulation, a proposito dell’impiego del sulodexide nella prevenzione delle recidive dopo una trombosi venosa profonda alla dose di 500 U/BID, hanno prodotto, inevitabilmente, alcune riflessioni riguardo la sostenibilità economica della terapia, da parte dei pazienti. Il rischio di sviluppare una … leggi tutto


Review

APIXABAN nella prevenzione dell’ictus cardioembolico

APIXABAN nella prevenzione dell’ictus cardioembolico: focus su pazienti anziani con fibrillazione atriale e ridotta funzionalità renale

Augusto Zaninelli. The System Academy, Firenze   La fibrillazione atriale (FA) è il disturbo del ritmo più frequente dopo le aritmie extrasistoliche con una prevalenza intorno allo 0,4% nella popolazione generale e fino al 3% nella popolazione con più di 60 anni (1). L’incidenza e la prevalenza di FA aumentano con l’età e, dopo i … leggi tutto


Il trattamento FARMACO-INVASIVO dell’embolia polmonare

Il trattamento FARMACO-INVASIVO dell’embolia polmonare

Valerio Lanzilotti 1,2, Andrea Rubboli 1, Elvira Resciniti 1, Giuseppe Di Pasquale 1 1 Unità Operativa di Cardiologia, Laboratorio di Emodinamica, Ospedale Maggiore, Bologna 2 Scuola di Specializzazione in Malattie dell’apparato cardiovascolare Università di Ferrara   L’embolia polmonare (EP) è una patologia comune, avendo un’incidenza annua di 100- 200 casi ogni 100.000 abitanti [1, 2]. … leggi tutto


Linee guida

linee guida canadesi prevenzione cardiovascolare primaria

Aggiornamento 2018 linee guida canadesi per la prevenzione e gestione delle malattie cardiovascolari nelle cure primarie

E’ stato pubblicato l’aggiornamento 2018 delle linee guida canadesi per la prevenzione e gestione delle malattie cardiovascolari nelle cure primarie. E’ un documento molto interessante per la sua impostazione interdisciplinare. Esso, infatti, si sforza di fare una sintesi delle più robuste raccomandazioni provenienti dalle linee guida in nove differenti ambiti specialistici ad orientamento cardio-metabolico, in … leggi tutto


2018 European Heart Rhythm Association Practical Guide on the use of non-vitamin K

The 2018 European Heart Rhythm Association Practical Guide on the use of non-vitamin K antagonist oral anticoagulants in patients with atrial fibrillation: executive summary

The 2018 European Heart Rhythm Association Practical Guide on the use of non-vitamin K antagonist oral anticoagulants in patients with atrial fibrillation: executive summary … leggi tutto Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la … leggi tutto