BRIDGING THERAPY: Linee Guida a confronto (ACCP e FCSA)

di Vittorio Pengo (Clinica Cardiologica, Università di Padova) e Domenico Prisco (Dipartimento di Area Critica Medico-Chirurgica Università degli Studi di Firenze)

 

  1. Introduzione

La terapia a lungo termine con anticoagulanti orali (TAO) è ampiamente utilizzata per la prevenzione primaria e secondaria del tromboembolismo (TE) sia arterioso che venoso in diverse condizioni cliniche (fibrillazione atriale, protesi valvolari cardiache meccaniche, cardiomiopatia dilatativa, ipertensione polmonare primitiva e TE venoso). In occasione di (altro…)

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Accesso utente registrato
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
*Confermare la lettura dell'informativa Privacy
*Campo obbligatorio