Le statine riducono la fibrillazione in pazienti sottoposti a chirurgia cardiaca

La fibrillazione atriale (FA) è l’aritmia cardiaca che più di frequente insorge nel post-operatorio nei pazienti sottoposti a chirurgia cardiaca. Il pre-trattamento con statine può prevenire l’insorgenza di tale aritmia? A questa domanda hanno cercato di rispondere gli autori dello studio Statin pretreatment and risk of in-hospital atrial fibrillation among patients undergoing cardiac surgery: a collaborative meta-analysis of 11 randomized controlled trials. Gli autori hanno realizzato una metanalisi dettagliata degli

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
Really Simple CAPTCHA is not enabled
*Campo obbligatorio