Post infarto. In Europa nuovo dosaggio ticagrelor (Brilique) 60mg

ticagrelor brilique 60mg infarto ictus coagulum

E’ arrivato in Europa il via libera alla commercializzazione di un nuovo dosaggio dell’antiaggregante ticagrelor (Brilique). La Commissione europea (Ce) ha approvato ticagrelor 60 mg come terapia di mantenimento per pazienti che hanno subito un infarto almeno un anno prima e sono ad alto rischio di sviluppare un ulteriore evento aterotrombotico. Il trattamento con 60 mg due volte al giorno e aspirina 75-150mg potrà essere iniziato come prolungamento di quello … leggi tutto

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Accesso utente registrato
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
*Confermare la lettura dell'informativa Privacy
captcha
*Campo obbligatorio