Sicurezza gastrointestinale dei nuovi anticoagulanti (NAO). Dati rassicuranti su dabigatran in real life

dabigaran sanguinamenti emorragie gastrointestinali coagulumreport

I trial di fase III dei nuovi anticoagulanti orali (NAO) evidenziano analoghi o aumentati tassi di sanguinamento gastrointestinale (GI) rispetto a warfarin. I NAO sono particolarmente più sicuri rispetto al warfarin nei pazienti con età < 65 anni e nella fascia di età avanzata tra i 65 e 75 anni.

I dati dalla vita reale (real life) evidenziano la sicurezza di entrambi i dosaggi di dabigatran (110 mg e 150 mg) … leggi tutto

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Accesso utente registrato
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
*Confermare la lettura dell'informativa Privacy
captcha
*Campo obbligatorio