Gravidanza e rischio di tromboembolismo (TEV) in donne con trombofilia: serve la profilassi?

gravidanza-trombofilia-tev-tromboembolismo-coagulumreport
La profilassi tromboembolica è indicata nel pre e post partum solo nelle donne in gravidanza con alcune forme rare di trombofilia. Lo afferma una recente metanalisi che aiuta a superare il problema delle linee guida nel valutare il rischio assoluto di TEV  e raccomandare la profilassi della trombosi in gravidanza per le donne con trombofilia. Come è noto, la gravidanza aumenta il rischio di tromboembolismo venoso (TEV) da cinque a … leggi tutto

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Accesso utente registrato
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
*Campo obbligatorio