Il trattamento FARMACO-INVASIVO dell’embolia polmonare

Il trattamento FARMACO-INVASIVO dell’embolia polmonare

Valerio Lanzilotti 1,2, Andrea Rubboli 1, Elvira Resciniti 1, Giuseppe Di Pasquale 1

1 Unità Operativa di Cardiologia, Laboratorio di Emodinamica, Ospedale Maggiore, Bologna

2 Scuola di Specializzazione in Malattie dell’apparato cardiovascolare Università di Ferrara

 

L’embolia polmonare (EP) è una patologia comune, avendo un’incidenza annua di 100- 200 casi ogni 100.000 abitanti [1, 2]. Essa rappresenta la terza causa più comune di morte cardiovascolare, dopo infarto miocardico ed ictus [3, 4]. Alla … leggi tutto

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Accesso utente registrato
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
captcha
*Campo obbligatorio