In pazienti con malattia renale terminale in dialisi, Apixaban risulta più efficace e sicuro di warfarin

malattia renale, dialisi, Apixaban

Apixaban è più efficace e sicuro di warfarin, nei  pazienti con malattia renale terminale in dialisi. E’ il risultato di uno studio condotto retrospettivamente utilizzando il “United States Renal Data System”, un database nazionale che raccoglie, analizza e distribuisce informazioni su pazienti affetti da malattia renale cronica.

Sono stati arruolati 25523 pazienti (45.7% donne; età 68.2±11.9 anni), affetti da fibrillazione atriale, ai quali era prescritto un trattamento anticoagulante orale. Di questi 2351 erano trattati con … leggi tutto

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Accesso utente registrato
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
captcha
*Campo obbligatorio