L’intensità dell’epidemia influenzale è associata ad un significativo incremento dei ricoveri per scompenso cardiaco

influenza, scompenso cardiaco

L’intensità dell’epidemia influenzale è associata ad un significativo incremento dei ricoveri per scompenso cardiaco.

E’ il risultato di una ricerca eseguita, su un ampio campione di popolazione residente in 4 differenti aree degli Stati Uniti, confrontando la percentuale di visite per sindrome influenzale effettuata da medici sentinella e l’incidenza dei ricoveri per scompenso o per infarto riportati nell’ambito dello studio ARIC.

I medici sentinella … leggi tutto

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Accesso utente registrato
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
*Confermare la lettura dell'informativa Privacy
captcha
*Campo obbligatorio