Scompenso cardiaco allo stadio terminale con COVID-19: forte evidenza di lesioni miocardiche

scompenso cardiaco, COVID 19,

Le caratteristiche cliniche di quattro pazienti con insufficienza cardiaca allo stadio terminale con COVID-19 forniscono una forte evidenza a sostegno del fatto che il virus può causare lesioni cardiache, concludono i ricercatori cinesi di un piccolo studio.

Prove emergenti suggeriscono che COVID-19 affligge preferibilmente gli anziani, in particolare quelli con condizioni comorbide croniche, ma non si conosce il quadro clinico di COVID-19 nei pazienti con insufficienza cardiaca refrattaria.

Per indagare, hanno condotto (altro…)

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Accesso utente registrato
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
*Confermare la lettura dell'informativa Privacy
*Campo obbligatorio