PREVENZIONE PRIMARIA CARDIOVASCOLARE








Fibrillazione atriale: la prevenzione

La FA può essere asintomatica nel 30% dei casi e fino al 50% nei soggetti anziani. L’assenza di sintomi rende difficile la diagnosi e, conseguentemente, l’utilizzo di un’efficace profilassi nei confronti dell’ictus trombo embolico (mediamente più grave in termini di mortalità e disabilità rispetto all’ictus ischemico). Viene quindi raccomandato lo screening nei pazienti a rischio … leggi tutto