PP – Linee guida

Omega-3, pertrigliceridemia, EPA

AHA: Omega-3 nel trattamento dell’ipertrigliceridemia alla luce della letteratura più recente

L’American Heart Association (AHA) ha pubblicato un documento che fa il punto sull’utilizzo degli omega-3 nel trattamento dell’ipertrigliceridemia alla luce della letteratura più recente. In base alle evidenze disponibili, gli autori concludono che gli omega-3, alla dose di 4 g/die di acido eicosapentaenoico (EPA) + acido docosaesaenoico (DHA), sono efficaci e sicuri nel controllo dell’ipertrigliceridemia, anche … leggi tutto

Leggi tutto