TVP/EP – News

TEV, rivaroxaban, bambini, pediatria

Rivaroxaban dimostra un buon profilo di efficacia e sicurezza nei bambini con tromboembolismo venoso

Lo studio di fase III EINSTEIN-Jr è il  più ampio programma di studi dedicato al tromboembolismo in pazienti pediatrici. Fornisce risultati coerenti con quelli degli adulti dimostrando che rivaroxaban riporta un basso rischio di recidive di tromboembolismo venoso (TEV), con un’altrettanto bassa percentuale di sanguinamenti nei bambini, rispetto allo standard of care1. Si tratta dei primi dati di … leggi tutto

Leggi tutto

VESSEL TROMBOSI VENOSA PROFONDA

La prevenzione farmacologica delle recidive di trombosi venosa profonda, fra efficacia e sicurezza

Come ogni trattamento che si deve protrarre a lungo nel tempo, il Medico, deve valutare il rapporto fra i benefici della terapia ed i rischi di possibili effetti collaterali o indesiderati, nella moderna logica della personalizzazione estrema delle cure e della cosiddetta “Medicina di Precisione”. L’impego del sulodexide ha aperto un nuovo scenario per la … leggi tutto