VASCULOPATIE – News

linee-guida-vasculopatie-esc-2017-coagulumreport

#esc2017. Linee guida su arteriopatie periferiche. Novità su diagnosi e terapia

La versione aggiornata delle linee guida su diagnosi e terapia delle arteriopatie periferiche è stata pubblicata dalla Società Europea di Cardiologia (ESC) in collaborazione con la Società Europea di Chirurgia Vascolare (ESVS). Si tratta di un documento molto articolato che non si limita a considerare le patologie del circolo arterioso degli arti inferiori ma copre tutti i distretti vascolari … leggi tutto


aneurisma-addominale-fumo-alcol-bmi-coagulumreport

Aneurisma dell’aorta addominale: oltre al fumo ci sono altri fattori modificabili da considerare

L’aneurisma dell’aorta addominale (AAA) è una patologia potenzialmente letale generalmente associata al genere maschile, all’abitudine al fumo e all’età avanzata. L’individuazione dei fattori di rischio per AAA e il loro peso epidemiologico si fonda su pochi studi prospettici metodologicamente rigorosi. Per meglio valutare il ruolo dello stile di vita e di altri fattori modificabili nell’insorgenza … leggi tutto


gold-bpco-coagulumreport

Pubblicate le linee guida GOLD aggiornate per terapia in malattie cardiovascolari e BPCO

E’ stato recentemente pubblicato un aggiornamento delle linee guida GOLD sulla Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO). La BPCO spesso coesiste con varie patologie cardiovascolari e ciò pone non pochi problemi sul piano diagnostico e della stratificazione prognostica. Per quanto riguarda la terapia, invece, le remore relative all’utilizzo dei beta-bloccanti nella BPCO e dei broncodilatatori nelle patologie … leggi tutto


eluvia stent pclitaxel stenosi femorale coagulumreport

Ok in Europa per Eluvia: il primo stent medicato per le stenosi femorale

Ha ottenuto il  marchio CE Eluvia, nuovo stent vascolare a rilascio controllato di farmaco approvato in Europa per  il trattamento di stenosi e occlusioni delle arterie periferiche femorali. Lo stent Eluvia, ideato per ripristinare la circolazione sanguigna nelle arterie periferiche sopra il ginocchio, presenta una combinazione unica di farmaco e polimero, per assicurare il rilascio … leggi tutto



Arteriopatia. L’attività fisica riduce rischio di infarto

Nell’ambito delle arteriopatie periferiche, il test del cammino dei 6 minuti (6MWT, 6 minute walk test), in associazione alla misura dell’indice caviglia-braccio (ABI), rappresenta un utile strumento di valutazione in fase diagnostica e nel follow-up. È inoltre noto che i pazienti affetti da arteriopatia periferica (PAD, peropheral artery disease) presentino un rischio di eventi cardiovascolari più … leggi tutto


Obesità. La steatosi epatica può indicare aterosclerosi subclinica

L’associazione tra steatosi epatica non alcolica (NAFLD, Nonalcoholic fatty liver disease), condizione di sempre più frequente riscontro, e le patologie metaboliche/cardiovascolari sta emergendo in maniera sempre più evidente. L’obiettivo di questo studio è stato di valutare l’utilità del riscontro di NAFLD in associazione ad altri parametri, tra cui l’età, nel predire la presenza di aterosclerosi … leggi tutto


Arteriopatia. Indice caviglia/braccio (ABI) ha significato clinico e prognostico

Nello screening e nella valutazione dell’arteriopatia periferica la misurazione dell’indice caviglia/braccio (ABI) a riposo rappresenta un test fondamentale; non risulta ancora chiaro invece il ruolo della misurazione dell’ABI dopo esercizio. L’obiettivo di questo studio retrospettivo è stato valutare la relazione tra l’ABI post-esercizio e l’incidenza di rivascolarizzazione degli arti inferiori, di eventi cardiovascolari e la … leggi tutto


Nell’arteriopatia periferica la terapia medica non basta. Ci vuole esercizio fisico

Nei pazienti con claudicatio intermittens la terapia medica, pur essendo imprescindibile, non è sufficiente per garantire un miglioramento della capacità di esercizio e della qualità di vita. Nel paziente arteriopatico entrano quindi in gioco altre strategie che comprendono un training fisico guidato e/o interventi di rivascolarizzazione. Gli autori dello studio Supervised exercise versus primary stenting for … leggi tutto


Diabete: correlato ad arteriopatia periferica e scompenso cardiaco

Un recente studio pubblicato su Lancet, Type 2 diabetes and incidence of cardiovascular diseases: a cohort study in 1.9 million people , si è riproposto di studiare, utilizzando trial precedenti più piccoli e metanalisi, l’associazione tra il diabete mellito di tipo 2 e la comparsa delle più frequenti manifestazioni iniziali di malattia cardiovascolare (scompenso cardiaco, arteriopatia periferica, … leggi tutto