clopidogrel

FDA. Clopidogrel + ASA: non aumenta rischio di malattie cardiache e cancro

Una revisione della Food and drug administration (FDA) ha stabilito che l’uso a lungo termine del farmaco antipiastrinico  clopidogrel non aumenta né diminuisce il rischio complessivo di morte nei pazienti con, o a rischio di, malattie cardiache. Dalla valutazione della FDA del Dual Antiplatelet Therapy (DAPT) trial e di diversi altri studi clinici risulta che clopidogrel non aumenta il … leggi tutto


Clopidogrel non aumenta cancro e mortalità a lungo termine. Studio FDA

L’impiego a lungo termine clopidogrel  non aumenta la mortalità in soggetti a rischio cardiovascolare o con malattie cardiache. L’antiaggregante  non influenza nemmeno il rischio di cancro. Sono questi i risultati di una metanalisi pubblicata a inizio novembre della Food and Drug Administration (FDA) L’Agenzia americana ha analizzato  12 studi per un totale di 56.799 pazienti … leggi tutto


Dopo stent, ok per inibitori di pompa e doppia antiaggregazione (ASA/clopidogrel)

La doppia antiaggregazione con aspirina (ASA, acido acetilsalicilico) e clopidogrel è raccomandata dopo intervento di angioplastica coronarica, ma aumenta di circa 2-3 volte il rischio di emorragia gastrointestinale. Gli effetti degli inibitori della pompa protonica (PPI) sul metabolismo del clopidogrel sono stati già più volte descritti, ma il significato clinico di questa interazione non è ancora … leggi tutto