medicare

Efficacia e sicurezza per dabigatran rispetto a warfarin nel real world.

La possibilità di impiego di dabigatran, un anticoagulante orale diretto (NAO), ha fornito una nuova opzione di trattamento per la prevenzione dell’ictus cardioembolico nei pazienti con la fibrillazione atriale, in alternativa al warfarin, che è stata la terapia principale per anni. Questa analisi retrospettiva vuole comparare, nella pratica clinica del mondo reale, efficacia e sicurezza … leggi tutto


dabigatran rivaroxaban medicare coagulumreport

Prevenzione di ictus in fibrillazione: conferme di sicurezza per dabigatran in real life

Un nuovo studio, tratto dalla preziosa fonte indipendente del registro americano Medicare, ha confrontato, in pazienti con fibrillazione atriale,  l’efficacia e la sicurezza tra due diversi dosaggi dei nuovi anticoagulanti orali (NAO) rivaroxaban 20 mg  verso dabigatran 150 mg e rivaroxaban 15 mg rispetto a dabigatran 75 mg. I ricercatori hanno considerato più di 17.000 … leggi tutto


Dabigatran più sicuro di rivaroxaban in pazienti con fibrillazione. Studio Medicare

Un nuovo studio sulla sicurezza degli anticoagulanti (NAO) è stato pubblicato recentemente (ottobre 2016) sulla rivista  JAMA, Internal Medicine. Si tratta di una analisi indipendente dei dati del registro USA Medicare sull’utilizzo di dabigatran e rivaroxaban per la prevenzione del rischio di ictus da fibrillazione atriale non valvolare (FANV), nella pratica clinica quotidiana degli USA. … leggi tutto