pressione

Riduzione del rischio cardiovascolare con statina e sartano

Nei pazienti a basso rischio cardiovascolare, due farmaci al giorno, uno per abbassare la pressione e l’altro, una statina, per ridurre il colesterolo, diminuiscono del 40% il rischio di infarto e ictus. Sono questi i risultati di un importante studio globale ( HOPE-3,) presentato al congresso  ACC (American College of Cardiology)  di Chicago. Lo studio … leggi tutto


La pressione (PA) sistolica media notturna predice il diabete (DM2) di nuova insorgenza

Gli autori dello studio Sleep-time BP: prognostic marker of type 2 diabetes and therapeutic target for prevention hanno cercato di valutare il valore prognostico della pressione arteriosa clinica e del monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa (ABPM) per predire il rischio di diabete mellito di tipo 2 (DM2) di nuova insorgenza. Per fare questo hanno valutato … leggi tutto


Consigli per il paziente con arteriopatia degli arti inferiori

I principali fattori di rischio per arteriopatia degli arti inferiori sono: fumo, diabete mellito, obesità, ipertensione arteriosa (>140/90 mmHg), ipercolesterolemia, età. Per ridurre l’incidenza o comunque rallentare la progressione della patologia è fondamentale intervenire sui fattori di rischio modificabili: Smettere di fumare: il fumo è forse il fattore di rischio più importante per lo sviluppo di … leggi tutto