terapia ipolipemizzante

statine, prevenzione primaria, anziani

Effetti della sospensione delle statine all’età di 75 anni in prevenzione primaria

Se l’utilità delle statine in prevenzione secondaria è stata confermata in tutte le fasce di età, l’efficacia e la sicurezza di una terapia ipolipemizzante nei soggetti di età avanzata esenti da malattia cardiovascolare sono quanto meno dubbie tanto che la nota AIFA 13 non consente la rimborsabilità delle statine nei soggetti ultra-ottantenni in prevenzione primaria. … leggi tutto