Trombocitopenia

I nuovi anticoagulanti orali (NAO) rappresentano uno dei più significativi avanzamenti nella terapia del tromboembolismo venoso (TEV).

I nuovi anticoagulanti orali cambieranno il volto della terapia della trombosi venosa?

dall’articolo della prof. Luciana Ricca Gonçalves pubblicato sugli atti della Porto Vascular Conference 2015  15-16 maggio 2015 – Centro Ospadielro Sao Joao – Porto I nuovi anticoagulanti orali (NAO) rappresentano uno dei più significativi avanzamenti nella terapia del tromboembolismo venoso (TEV). Attualmente quattro molecole sono state valutate per il trattamento del TEV: dabigatran etexilato; inibitore diretto … leggi tutto


Trombocitopenia da eparina

Trombocitopenia da eparina

La trombocitopenia da eparina (HIT) è una complicanza fortunatamente non frequente della terapia eparinica, sebbene rappresenti la più importante e comune trombocitopenia da farmaci. Il disordine si manifesta fra 5 e 14 giorni dall’inizio della terapia…