Aspirina in prevenzione cardiovascolare: serve uso corretto

462526073
La terapia antiaggregante con aspirina (ASA, acido acetilsalicilico) a basse dosi é uno dei più importanti interventi terapeutici in ambito cardiovascolare. La sua efficacia nella prevenzione di eventi cardiovascolari maggiori è molto elevata ma può essere largamente compromessa da una sottoutilizzazione o da un uso non corretto del farmaco. Ce lo ricorda uno studio recentemente pubblicato su International Journal of Cardiology  a testimonianza di quanto grande sia sempre l’interesse nei

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
Really Simple CAPTCHA is not enabled
*Campo obbligatorio