Clopidogrel prima della SCA raddoppia rischio di trombosi da stent

Nel presente studio realizzato su pazienti con sindrome coronarica acuta (SCA) è stato rilevato che più di uno su dieci era in terapia cronica con clopidogrel al momento dell’insorgenza dell’evento cardiovascolare e che questi pazienti presentavano più del doppio delle probabilità di soffrire di trombosi da stent acuta e subacuta. Su un totale di 5.386 pazienti, rispetto ai pazienti naïve, i 680 pazienti già in trattamento cronica con clopidogrel erano

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
Really Simple CAPTCHA is not enabled
*Campo obbligatorio