Embolia polmonare. Prevalenza inaspettatamente elevata in pazienti ricoverati per sincope in Reparti di Medicina. Nuovo studio italiano

Embolia polmonare.
Paolo Prandoni, Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari UOSD coagulopatie – Università di Padova Sofia Barbar, UOC Medicina, Ospedale di Cittadella, Azienda Ulss15 Alta Padovana     Lo studio prospettico Prevalence of Pulmonary Embolism among Patients Hospitalized for Syncope, condotto in 11 centri ospedalieri e universitari italiani e recentemente pubblicato sul New England Journal of Medicine, si è focalizzato sulla valutazione standardizzata, con un semplice percorso diagnostico, di un’ampia

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
Really Simple CAPTCHA is not enabled
*Campo obbligatorio