Fibrillazione e un solo fattore di rischio per ictus. Anticoagulanti diretti (DOAC) efficaci e sicuri

ictus-doac-anticoagulanti-dabigatran-apixaban-rivaroxaban-danesi-coagulumreport
In pazienti con un fibrillazione atriale (FA) e un solo fattore di rischio per ictus, non correlato a genere,  gli anticoagulanti diretti (DOAC) sono efficaci ccome warfarin nella prevenzione dell’evento ischemico. Sono questi i dati di uno studio di coorte danese che ha segnalato, inoltre, come i sanguinamento fossero significativamente inferiori per apixaban e dabigatran (ma non rivaroxaban) rispetto a warfarin. I registri europei e il progetto FA della Valle della Loira  forniscono già

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
Really Simple CAPTCHA is not enabled
*Campo obbligatorio