Angioplastica coronarica: il palloncino compie 40 anni. La rivoluzione PCI: dall’infarto alle valvole

gruentzig-percutanea-pci-angiopplastica-40-anni-coagulumreport
Lo stent coronarico, noto come “palloncino” (balloon), compie 40 anni. E’ ancora vivo il primo paziente che ha beneficiato dell’intervento di angioplastica percutanea (PCI, percutaneous coronary intervention), avvenuto il 16 settembre 1977. Allora era un ragazzo di 38 anni ricoverato all’ospedale universitario di Zurigo per una grave angina dovuta a una stenosi focale della coronaria di sinistra ed era in lista per un intervento di bypass.  Un suo coetaneo, Andreas

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
Really Simple CAPTCHA is not enabled
*Campo obbligatorio