L’aldosteronismo primario può presentarsi come fibrillazione atriale

aldosteronismo, fibrillazione atriale

La fibrillazione atriale può essere un segno di aldosteronismo primario nei pazienti con ipertensione, secondo i risultati dello studio PAPPHY.

“Riteniamo che i pazienti con ipertensione arteriosa e fibrillazione atriale (FA) debbano essere sottoposti a screening per aldosteronismo primario (PA) il più presto possibile, poiché una diagnosi tempestiva e un trattamento target mediante chirurgia o antagonisti del recettore dei mineralcorticoidi possono indurre la regressione della FA e/o prevenire la sua recidiva”, (altro…)

Questo contenuto è riservato agli iscritti alla newsletter del settore sanitario: si prega di accedere utilizzando il form sottostante, oppure di compilare il form di registrazione. Dopo la registrazione, oltre ad avere accesso a tutti i contenuti del portale, riceverai aggiornamenti utili alla pratica clinica. Se non si ricordano i dati di accesso, cliccare qui

Accesso utente registrato
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
*Confermare la lettura dell'informativa Privacy
*Campo obbligatorio